Cos’è WI-PIE

  • Stampa
  • E-mail
WI-PIE è un progetto della La Regione Piemonte che in 4 anni ha costruito un territorio digitale. Banda larga e servizi innovativi sono diventati una realtà per cittadini e imprese, con opportunità economiche, sociali e culturali per tutto il Piemonte.

Ma che cos’è WI-PIE?
Per prima cosa è una grande infrastruttura
900 km di fibra ottica, un grande autostrada digitale con 11 punti di accesso; 700km di sentieri digitali per portano internet anche nelle zone più periferiche; wireless e satellite per connettere tutto il territorio, comprese la montagna e le aree rurali .

Parlando di WI-PIE però non si deve dimenticare una cosa ben precisa: WI-PIE non vende connettività (internet) direttamente a cittadini e imprese, ma secondo una logica precompetitiva ha assicurato le condizioni migliori per permettere agli operatori privati di entrare nel mercato e offrire banda larga di alto livello a tutti e in tutte le aree del Piemonte

Il pregio di WI-PIE è che ha portato internet anche in quei posti dove nessun operatore privato avrebbe mai investito, perché poco conveniente da un punto di vista commerciale.

Ma l’idea di WI-PIE non è stata solo quella di realizzare un’infrastruttura digitale, ma anche di promuovere e sviluppare  servizi nuovi, che utilizzano la banda larga per migliorare la qualità di vita delle persone e per fare business.

WI-PIE è il programma della Regione Piemonte che dal 2004 al 2008 ha realizzato un’infrastruttura a banda larga su tutto il territorio piemontese, ha connesso ad alta velocità istituzioni, cittadini e imprese, ha favorito la diffusione di servizi innovativi per lo sviluppo sociale, economico e culturale regionale e ridotto il digital divide nelle aree più svantaggiate.

Le azioni adottate, per un investimento complessivo pari a circa 90 Milioni di euro, si sono concentrate sia sul fronte dell'offerta di banda che su quello dei servizi e hanno portato la banda a tutti i 1.206 Comuni della Regione Piemonte.

Video I volti di WI-PIE



la parola a chi ha utilizzato la banda larga offerta da WI-PIE per creare nuovi servizi.